Azienda

Intertecnica è come un sarto di alta scuola: crea e modella ambienti su misura interpretando le esigenze del contemporaneo attraverso lo sviluppo di uno stile coerente e fortemente innovativo.

‘Arte di uso comune’ è il modo in cui negli anni ’60 si definiscono gli oggetti di design. A questa arte, con grande passione ed energia, si dedica Vittorio Cavani, artigiano e imprenditore, cultore del bello e innovatore.

Nasce proprio in quegli anni la Vittorio Cavani Arredamenti che opera nel settore dell’arredo ufficio attraverso collaborazioni con strutture di prim’ordine. L’azienda è di fatto un laboratorio in cui sperimentare, testare e mettere sul mercato idee ingegnose come Lombrico, Lombricante e A22.

Da tale spinta propulsiva prende forma nel 1984 Intertecnica, che ha come focus la produzione di pareti attrezzate, arredi su misura e soluzioni di qualità per l’ufficio.

Intertecnica è in grado di gestire globalmente operazioni di progettazione, consulenza e arredo su grande e piccola scala. Dalle banche agli spazi polifunzionali, dai musei alle sedi di grandi imprese e hotel, Intertecnica mantiene sempre viva l’attitudine a inventare e sperimentare che la contraddistingue con successo da sempre.

Creare ambienti accoglienti, funzionali e speciali è la missione quotidiana di Intertecnica. Missione che, attraverso l’affidabilità delle persone e dei prodotti realizzati, si trasforma da oltre quarant’anni in forme tangibili, concrete, reali.