NEWS

Appuntamenti, eventi, incontri, workshop, iniziative speciali

7 accorgimenti per rendere l’ufficio confortevole

Lavorare in ufficio, per molte ore, davanti ad un computer, è un’attività che non conosce confini e non fa differenze di età. Tutti utilizzano una scrivania, una sedia, un computer. Cambia la lingua che si parla, il modo di vestire, di mangiare e di comportarsi, ma tutti hanno un denominatore comune: l’affaticamento causato da una postura poco confortevole.

Si può migliorare la nostra giornata lavorativa e quella dei nostri collaboratori e dipendenti?

Certo che sì! Ti serve:

  • spazio sulla scrivania – superficie abbastanza ampia per permettere la disposizione dei materiali e delle attrezzature necessarie;
  • corretta distanza dal video – il piano di lavoro dovrà essere abbastanza profondo da assicurare la giusta distanza visiva dallo schermo;
  • corretta altezza del video – regolare l’altezza dello schermo in modo che lo sguardo punti leggermente verso il basso e che non ci siano fastidiosi riflessi sul monito;
  • corretta altezza della scrivania – l’altezza del piano di lavoro dovrà essere regolata in modo che gli avambracci poggino correttamente sulla superficie; corretta altezza fra 70 e 80 cm;
  • corretta illuminazione sulla scrivania – assicurarsi che l’ambiente sia illuminato, preferibilmente con luce naturale;
  • sedia ergonomica – lo schienale della sedia dovrà essere regolabile in modo da fornire la comodità necessaria della schiena e il sostengo della zona lombare;
  • scrivania elevabile – necessaria per alternare la posizione da seduti con quella eretta;